La scrittura come Salvezza

La scrittura come Salvezza

“DALLA FIABA ALLA RIVELAZIONE DI SÈ” –  PROSSIMO SEMINARIO  20 OTTOBRE: 14.30 – 19.00 / 21 OTTOBRE: 10.00-13.00 | 14.30-18.30  

Read More

Corso – La scrittura come Salvezza

Corso – La scrittura come Salvezza

Dalla fiaba alla rivelazione di Sé. 16 giugno: 14.30 – 19.00 17 giugno: 10.00-13.00                     14.30-18.30 Seminario condotto da BARBARA MARTINI, Counselor Olistico Supervisor (iscritta alla SIAF con il codice TO011S-CO, professionista disciplinata ai sensi della legge 4/2013) L’evento tratterà dell’importanza della propria biografia e della descrizione di Sè a se stessi, attraverso meditazioni guidate, la fiaba e lo straordinario strumento della scrittura, utilizzato nelle sue diverse peculiarità, tra cui: la dimensione dell’amico a cui confessare le proprie pene, quella della disvelazione di sentimenti inespressi, e quella di un contatto con un potere più grande. Talmente grande da contenere la luce della speranza.  Un viaggio interiore alla ricerca di quella essenza nascosta che la penna a volte ci consegna, al di là della coscienza, vivida e intonsa, come fosse stata lì da sempre eppure non vista, non considerata, ma, proprio per questo, pronta a relegarci un sapore nuovo della meravigliosa composizione che siamo. Per info e contatti: 338...

Read More

Musica

Musica

Quando la musica diventa poesia si muove sinuosa tra le pieghe dell’anima. La senti arrivare negli anfratti del cuore a nutrire, dissetare quel desiderio perenne di bellezza che non se ne va tranne in alcuni momenti. Rari, preziosi, inestimabili. La fisarmonica di Richard Galliano stasera a Monteriggioni mi ha fatto respirare la pioggia francese e le gonne rosse delle tanghere nei barrios argentini . Mi ha fatto ballare nel mondo di questo artista straordinario fino a lasciarmi felice con le mani scorticate dal tanto applaudire , ammaliata. Commossa. Un pasto d’amore pieno di meraviglia. Un’ora e mezzo di concerto che e’ sembrata un minuto e un’emozione che durerà per sempre. Grazie Richard ....

Read More

Terra

Terra

E quando meno te lo aspetti…….il mare. L’ho visto giovane con i piedi piccoli e il rumore e l’odore del legno a coronare le corse di fronte alle cabine a farmi compagnia , le labbra salate di giochi e una nonna enorme intenta a cucinare le telline al sugo più buone del mondo……Forse per me sarà sempre quello il mare:occhi che ti seguono da lontano incollati dietro la schiena mentre entri nell’acqua . L’abbronzatura più bella che abbia mai conosciuto. Un sole così dolce da contenermi tutta e riportarmi a riva....

Read More

Nostalgia

Nostalgia

Lo vidi e m’innamorai all’istante di quel dipinto infuocato che mi salutava dal cielo ogni sera in maniera diversa. M’innamorai e ancora non so perché fui invasa dalla nostalgia come se quell’incontro fosse già stato in qualche luogo di me o del pianeta, come se quel modo poetico di scivolare in un altro stato dell’essere o delle cose esistesse permanentemente all’interno del mio cuore e io avessi trovato, finalmente,una maniera per fotografarlo. Percepirlo. Reincontrarlo. Splendidamente...

Read More